Privatizzazione della discarica: i grandi risultati dei "capaci".

La sciagurata volontà di privatizzare Rimateria e di consentire la costruzione di una nuova enorme discarica continua a riservarci ... See more

Il Movimento 5 Stelle Piombino comunica che lunedì 18 Febbraio, ci sarà una visita presso Rimateria della Commissione Regionale Rifiuti di cui farà parte anche il consigliere regionale del ... See more

Piombino 2020: una candidatura che è costata molto ma che non porterà soldi da investire nelle strutture sportive piombinesi.

Abbiamo ricevuto risposta dal Sindaco Massimo Giuliani alla nostra ... See more

FONTANELLE DELL'ACQUA: UN BELL’ANNIVERSARIO

Ad un anno dall'installazione delle fontanelle dell'acqua in Via Salgari e a Riotorto:
1'376'150 litri di acqua erogata equivalenti a circa 917'433 ... See more

Movimento 5 Stelle Piombino

Il Movimento 5 Stelle Piombino, con i suoi consiglieri e attivisti, è sempre stato in prima linea nella lotta contro la creazione di un Polo dei rifiuti nel nostro Comune con una posizione chiara ... See more

Questa mattina in Consiglio Comunale è stata approvata la delibera per Wecologistic.

Voti favorevoli: PD e Spirito Libero.

Voti contrari: M5S, Un'altra Piombino, Ferrari Sindaco Forza Italia, ... See more

Il Movimento 5 Stelle Piombino, con i suoi consiglieri e attivisti, è sempre stato in prima linea nella lotta contro la creazione di un Polo dei rifiuti nel nostro Comune con una posizione chiara ... See more

Movimento 5 Stelle Piombino

Il Movimento 5 Stelle Piombino condanna per l'ennesima volta la linea di condotta tenuta dall'amministrazione del Comune di Piombino dall'inizio della procedura che ha portato alla ratifica della ... See more

Resta aggiornato!

Il Movimento 5 Stelle Piombino condanna per l'ennesima volta la linea di condotta tenuta dall'amministrazione del Comune di Piombino dall'inizio della procedura che ha portato alla ratifica della ... See more

ACQUA:
RISPARMI PER I NUCLEI FAMILIARI NUMEROSI.

Asa è finalmente tenuta ad applicare il piano tariffario che il Movimento 5 Stelle Piombino in collaborazione col forum dei movimenti per l'acqua, ... See more

Movimento 5 Stelle Piombino

QUALE FUTURO VOGLIAMO PER PIOMBINO?
Le forze politiche che concorreranno alla prossima tornata elettorale comunale che tipo di programmazione territoriale propongono?
In questo contesto come si ... See more

QUALE FUTURO VOGLIAMO PER PIOMBINO?
Le forze politiche che concorreranno alla prossima tornata elettorale comunale che tipo di programmazione territoriale propongono?
In questo contesto come si ... See more

Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

Mercoledì 23 gennaio alle ore 15 :30 è convocata la IV Commissione Consiliare il cui ordine del giorno riguarda due argomenti molto importanti per il nostro territorio. Ricordando che le ... See more

Il Movimento 5 Stelle Piombino vuole comunicare pubblicamente il proprio NO al progetto Creo.

Piombino versa in una situazione davvero critica sotto il profilo ambientale: una discarica esaurita che ... See more

CI RISIAMO!

Emerge dal consiglio comunale di Venerdì 11/01 l'ennesima grave offesa ai cittadini, in questo specifico caso a quelli che si sono impegnati e autotassati per raccogliere le firme per ... See more

Non mancare!
Nell'Assemblea di Lunedi 14 parleremo del tema rifiuti, raccolta porta a porta, tariffa puntuale ecc..
Con la presenza di Andrea Romano, profondo conoscitore del tema e delle ... See more

Venerdì 11 Gennaio, alle ore 8:30, verrà convocato il Consiglio Comunale.

Queste sono le nostre proposte!

Ricordiamo che il Consiglio Comunale è pubblico e che possono entrare nell'aula ... See more

Ti aspettiamo stasera!

L'annuncio alla cittadinanza della volontà del sindaco Giuliani di dare vita a un gruppo di lavoro sullo stato della discarica è, per il Movimento 5 stelle Piombino, una presa di posizione iniqua, ... See more

🕘🕘🕘

Non perderti le nostre riunioni di Gennaio!

Luigi Di Maio

Manovra del popolo: FATTO! 😀

È la prima legge di bilancio scritta con il cuore e pensando agli italiani. Abbiamo ancora tanto da fare, ma la strada è quella giusta.
Voglio dire grazie a tutti. ... See more

Abbiamo appreso in questi giorni dalla stampa locale dell'abbandono di diversi membri della Segreteria dell'Unione Comunale PD, tutti facenti capo alla cosiddetta corrente " anselmiana " del partito. ... See more

Domani sera, ti aspettiamo!

Il Movimento 5 Stelle Piombino augura buone feste a tutti i Cittadini!

Approfittiamo per fare adesso gli auguri di Natale al PD, dato che alla ripresa pomeridiana il numero legale è caduto, con il conseguente scioglimento dei lavori.

Durante la seduta mattutina sono ... See more

Stasera nella nostra assemblea parleremo del prossimo consiglio comunale.
Partecipa anche tu!

Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

Cena di Natale del MoVimento 5 Stelle Piombino! 🎅⭐⭐⭐⭐⭐

DOPO LA NOSTRA VISITA ALLA SCUOLA ECCO LA NOVITÀ : 📌 Ci eravamo presi l'impegno di far chiarezza sulle problematiche del giardino della ... See more

LE IDEE, QUELLE GIUSTE.

Quando un'idea è giusta, mette comunque le radici. Il Movimento 5 Stelle Piombino presentò a Giugno 2017 la mozione sulla riqualificazione dell'acquedotto Cornia ... See more

+++Abbiamo chiesto alla Regione Toscana se sia legittimo che Rimateria faccia una discarica in area SIN.
Risposta della Regione: lo chiediamo a Rimateria!+++

Purtroppo ci troviamo a registrare un ... See more

Il Movimento 5 Stelle Piombino è alla ricerca di un fondo per aprire la propria sede ed essere così più raggiungibile dai propri elettori e da chi vorrà conoscerci. Aiutaci a rendere il Movimento ... See more

TI UNISCI A NOI?

Non mancare alla nostra cena di Natale, aperta a tutti i cittadini!
Se vuoi partecipare anche tu, commenta questo post oppure manda un SMS al 370 35 06 381.

Ti aspettiamo!

COMMERCIO, ARTIGIANATO, TURISMO, PMI.

Le recenti dimissioni dell'Assessore di riferimento, lasciano un pericoloso vuoto in vista della prossima stagione 2019, ormai alle porte.
Il Movimento 5 Stelle ... See more

Sergio Costa

A.A.A. Massimi esperti cercansi!
Ingegneri,avvocati, medici, esperti ambientali ed economisti con un comune denominatore: l'ambiente.
Stiamo cercando i migliori profili italiani per formare la ... See more

A.A.A. Massimi esperti cercansi!

Ingegneri,avvocati, medici, esperti ambientali ed economisti con un comune denominatore: l'ambiente.

Stiamo cercando i migliori profili italiani per formare la ... See more

Ricordiamo ai cittadini piombinesi che oggi 30 novembre è la scadenza per potersi iscrivere nelle liste degli SCRUTATORI.

Gli scrutatori saranno scelti dall'apposita commissione elettorare, formata ... See more

Il partito democratico isolato nella #votazione.

Comune di Piombino - Consiglio Comunale online

+++ CONSIGLIO COMUNALE +++

Segui la diretta al link qui sotto:
http://www.comune.piombino.li.it/pagina1803_consiglio-comunale-online.html

Portale Istituzionale del Comune di Piombino

EROSIONE COSTIERA: a Piombino al parco della sterpaia per un sopralluogo a seguito degli eventi calamitosi di fine ottobre. Vi raccontiamo delle esigenze dell ambiente e dei balneari, sentite qua: ... See more

+++CONSIGLIO COMUNALE+++

Si svolgerà giovedì 29 Novembre.
Ecco le nostre proposte!

Eccoci all’epilogo di un risultato annunciato:
la Regione Toscana ha giudicato non valida la garanzia della società Finworld per la polizza fideiussoria pagata da RiMateria.

Ripercorriamo ... See more

➡️Grazie alla sollecitazione del Movimento 5 Stelle Piombino, è stato ottenuto che il contratto di acquisizione delle quote di RiMateria da parte di Unirecuperi s.r.l. sia consultabile da tutti ... See more

Martedì 13 novembre i rappresentanti del Movimento 5 Stelle Piombino si sono incontrati con il Vice Capo di Gabinetto al Mise Ing. Giorgio Sorial per fare il punto della situazione sulla vicenda ... See more

ARRENDERSI MAI

Stamattina le commissioni referendaria si sono riunite per la terza volta. Mentre la commissione giudicante il quesito sulla vendita delle quote si aggiornerà mercoledì p.v., la ... See more

Archivi del mese: Marzo 2014

FirmaDay con Roberto Fico!

Eccoci arrivati al FIRMA DAY, la raccolta firme necessaria per poter partecipare alle Elezioni Amministrative Piombino 2014.

Per l’occasione abbiamo organizzato un’Agorà in Piazza Verdi:

– al mattino il nostro candidato Sindaco, DANIELE PASQUINELLI, illustrerà il programma elettorale ai cittadini e presenterà i candidati Consiglieri;
– al pomeriggio sarà presente il nostro portavoce in parlamento, ROBERTO FICO, Presidente della Commissione di Vigilanza Rai, che risponderà alle domande dei cittadini e racconterà ciò che accade all’interno del Palazzo. 

Firma Day con Fico

Vi ricordiamo che per firmare occorre essere residenti nel Comune di Piombino. 
Vi aspettiamo quindi, muniti di documento d’identità, per sottoscrivere la lista del MoVimento 5 Stelle Piombino, alla presenza di un pubblico ufficiale che autenticherà la vostra firma!

MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO

Che paese stiamo lasciando alle future generazioni?

imageAbbiamo sempre più la percezione di vivere in un territorio abbandonato al proprio destino. I governi che in questi ultimi anni si sono succeduti alla guida del Paese hanno guardato distrattamente al nostro territorio, che pure si sta avviando verso uno dei periodi più drammatici della storia recente. Inutile portare ad esempio la vertenza Lucchini, che ha ampiamente occupato le cronache locali e le cui vicende sono ben conosciute dalla cittadinanza.

Adesso vorremmo porre l’attenzione su di un’altra vicenda, che come spesso accade, rischia di passare sottotraccia, ma che è l’esempio di come Piombino sia progressivamente abbandonata alla propria sorte.

La forbice della spending review è tornata a tagliare servizi fondamentali per il nostro territorio, dopo la chiusura del tribunale, è la volta della squadra nautica dei Carabinieri: da lunedì 24 marzo, la motovedetta d’altura “Russo della classe 800, ammiraglia dell’Arma, ha terminato il suo servizio a Piombino, per essere trasferita in altra sede d’impiego, mentre i militari imbarcati saranno trasferiti in altri reparti.

Ancora una volta si può palpare con mano come i tagli alle spese, vadano ad inficiare per primi sempre i servizi fondamentali per la comunità, come appunto la sicurezza. Ricordiamo il ruolo fondamentale di questo mezzo per il controllo, il pattugliamento e il soccorso di un tratto di mare altamente transitato, che va da Livorno fino a Follonica, e in circostanze d’emergenza anche oltre, come nel caso del naufragio della Costa Concordia, dove è stato uno dei primi mezzi a prestare soccorso.

Una città come Piombino, che vede nei suoi futuri progetti l’espansione del porto, con conseguente aumento del traffico marittimo, e che cerca di incrementare il turismo balneare sui propri litorali, siamo convinti che non possa rinunciare a mezzi di soccorso e controllo.

Apprendiamo inoltre con molta preoccupazione, che entro breve periodo sarà smantellata anche la squadra nautica della polizia e sarà chiusa la caserma dei Carabinieri di via Portovecchio. Le uniche imbarcazioni che rimarranno a presidio delle acque territoriali saranno solo quelle della Capitaneria di Porto, che peraltro svolgono solamente compiti di polizia e NON di soccorso marittimo.

Non possiamo che manifestare il nostro assoluto disappunto per quanto sta accadendo, ovvero il totale abbandono di un territorio da parte delle istituzioni. Prima dal punto di vista dello sviluppo economico ed adesso anche per quel che concerne la sicurezza.

Presenteremo a breve un’interrogazione parlamentare in merito, attraverso l’aiuto di un nostro portavoce alla Camera dei deputati, presente in Commissione Difesa.

MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO

Copiateci o Votateci!

programmaÈ adesso disponibile online il PROGRAMMA ELETTORALE completo del MoVimento 5 Stelle Piombino e lo potrete trovare proprio cliccando sull’icona corrispondente in alto, su questo sito. 

E’ il risultato di due anni di duro lavoro, frutto d’incontri con cittadini, associazioni, professionisti, tecnici e amministratori comunali, al fine di trovare soluzioni concretamente realizzabili e poco dispendiose, essendo pienamente consapevoli della difficoltà economica in cui versano gli enti locali. Inoltre abbiamo consultato regolamenti, leggi regionali e provinciali, collaborato con altre realtà virtuose locali ed infine ci siamo confrontati con i nostri parlamentari, in modo da creare un filo diretto tra locale e nazionale.

Il programma, fino alla scadenza obbligata di consegna presso l’Ufficio Elettorale del comune, resterà “liquido”, modificabile, ampliabile e migliorabile dalle idee dei cittadini. Oltre che online, sarà disponibile presso i nostri banchetti del mercoledì mattina e del sabato pomeriggio, nonché durante gli incontri di quartiere che abbiamo in programma per il mese di aprile.

Questi i punti salienti: partecipazione e trasparenza dell’amministrazione comunale, strumenti di equità sociale al passo con i tempi, come ad esempio case di prima accoglienza per le categorie trascurate di donne vittime di violenze e padri separati. Abbiamo affrontato il tema del lavoro, crediamo fortemente nella diversificazione economica, come unica via da percorrere, che comprenda: lo sviluppo di un turismo enogastronomico (creazione di un marchio di Piombino), una “rete” che colleghi i luoghi d’interesse storico-culturale di cui siamo ricchi, dando gambe al progetto “Ecomuseo della Val di Cornia”, la corretta gestione dei rifiuti, che collega il tema occupazionale con quello ambientale, prevedendo la nascita di un Centro del Riciclo e del Riuso e della Raccolta Porta a Porta spinta, che consentirebbe, non solo un miglioramento dei parametri ambientali, ma anche una crescita occupazionale (1 posto di lavoro diretto ogni 1.000 abitanti). Abbiamo poi ripensato l’urbanistica, adattandola alla vivibilità e al consumo del suolo (cemento zero e riqualificazione dell’esistente), ponendo l’attenzione sulla ciclabilitá e sul verde pubblico (“Piazza Verdi Verde”), favorendo il commercio attraverso la riqualificazione del centro (The Mall). Intendiamo incrementare le energie rinnovabili, rendere pubblica, nei limiti consentiti, la gestione dell’acqua, attuando pienamente il risultato del Referendum del 2011.

Infine intendiamo porre la salute al primo posto: non cederemo al ricatto lavoro/salute, scegliendo una siderurgia che abbia parametri d’inquinamento entro i limiti, verificandone l’impatto attraverso la creazione di un Registro Tumori.

Non crediamo alle promesse sul Polo smaltimento navi, ma siamo favorevoli all’ampliamento dell’area portuale, al fine di rendere appetibili le aree retro portuali per lo sviluppo di piccole e medie imprese, soprattutto giovanili, anche attraverso l’istituzione di un incubatore d’azienda e favorendo la verticalizzazione dei prodotti.

Non abboccheremo alle truffe: ci opporremo al progetto SAT, che ci porterà a dover finanziare con i pedaggi più alti d’Europa un’infrastruttura inutile. Chiederemo, al contrario, di realizzare una massiccia manutenzione della Variante Aurelia da parte di ANAS ed il completamento della 398, quale accesso principale per la città e l’area portuale.

Riteniamo infine che la politica debba dare il buon esempio, per questo motivo i consiglieri eventualmente eletti del MoVimento 5 Stelle rinunceranno al loro gettone di presenza.

Il risparmio ottenuto per le casse comunali sarà esiguo, ma se anche gli altri consiglieri vorranno seguirci in questa iniziativa, potremmo avere a disposizione circa 24.000 € per la realizzazione di piccole manutenzioni o interventi sul territorio.

E’ solo l’inizio e nulla sarà possibile senza la partecipazione dei cittadini, vi invitiamo quindi ai nostri prossimi appuntamenti alle ore 21.00, per “Incontrando il Quartiere”: 4 aprile al Multizonale, 11 aprile a Salivoli, metà mese di aprile a Riotorto, 18 aprile al quartiere Porta a Terra (Via dell’Arsenale) ed il 24 aprile a Populonia stazione.

Ci auguriamo di ritrovare molti dei nostri obiettivi e molte delle nostre idee anche all’interno dei programmi degli altri schieramenti politici: se ciò che abbiamo proposto fosse realizzato davvero, noi avremmo già vinto!

#professionecittadini

MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO

Incontro con il Candidato Sindaco

COSTRUISCI CON NOI UNA CITTA’ A 5 STELLE!

Il M5S PIOMBINO invita tutti i Cittadini alla riunione che si terrà presso la sala del Perticale Venerdì 21 Marzo 2014 alle ore 21.00.

Sarà l’occasione per conoscere il candidato Sindaco DANIELE PASQUINELLI e i membri in lista per le Amministrative 2014, per discutere insieme delle problematiche del territorio e, nello specifico, del Quartiere Città Nuova.

Vi aspettiamo!

PROFESSIONE CITTADINI!

 

Incontro con Candidato Sindaco Perticale

PICCOLE E GRANDI VITTORIE @ PIOMBINO

Il MoVimento 5 Stelle Piombino apprende con soddisfazione l’accoglimento dell’istanza presentata dal Comune di Piombino di vedere confermato, in contrasto con un provvedimento del’anno 2012 che ne prevedeva la soppressione, l’ufficio del Giudice di Pace nella nostra città.

Nel nostro comunicato, datato 26 Ottobre 2012 (consultabile sul nostro blog al link: http://www.piombino5stelle.it/blog/articoli/23-dopo-il-tribunale-il-giudice-di-pace), facemmo presente come tale decisione del Consiglio dei Ministri portasse da una parte svantaggi economici e sociali per il Cittadino (che rappresenta per noi la priorità) e dall’altra nessun vantaggio economico per le casse dello Stato, dal momento che gli unici costi che rappresenta quest’ufficio riguardano un solo Cancelliere e due Operatori Giudiziari i quali verrebbero, comunque, reimpiegati.

Per questo motivo, ribadiamo il nostro compiacimento e prendiamo nota di questa piccola ma grande vittoria!

Quando i Cittadini traggono vantaggio e godono dell’attenzione delle Amministrazioni, non possiamo che essere felici.

                                                                                                    MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO

Metodo di elezione del nostro Candidato Sindaco

A seguito delle continue richieste da parte di alcuni cittadini circa le modalità di scelta del Candidato Sindaco del Movimento 5 Stelle Piombino, ci teniamo per trasparenza a fornire una chiara spiegazione.

Partiamo dal fatto che il MoVimento 5 Stelle è una libera Associazione tra Cittadini a cui può accedervi chiunque sia incensurato, non iscritto a partiti e fuori da logge massoniche. Ricordiamo che per accedere al MoVimento 5 Stelle Piombino non è richiesta nessuna iscrizione, nessun versamento obbligatorio di denaro e che le nostre riunioni sono completamente aperte lasciando a chiunque la possibilità di partecipare. Qualora un cittadino fosse veramente interessato ad attivarsi sul proprio territorio, può semplicemente partecipare al movimento e divenire attivista.

In sostanza, per poter votare il Candidato Sindaco nel MoVimento 5 Stelle basta essere interessati alla causa, alzarsi dalla poltrona di casa e attivarsi. Tutto qui. Precisiamo che non esiste nessun Grillo o Casaleggio che dall’alto impone alcuna decisione. Il metodo utilizzato per stabilire il nostro Candidato Sindaco è stato il metodo Condorcet, un sistema di votazione basato su preferenze in cui vince la persona che risulta essere maggiormente preferita dal gruppo. Il risultato della votazione ha visto Daniele in prima posizione.

Le votazioni si sono tenute durante le assemblee del meetup, come sempre pubbliche e aperte. Ci siamo interrogati su quanti di questi candidati avessero diritto di partecipare alle primarie (se i primi 2, i primi 3 o i primi 4 etc…). Tuttavia, durante la discussione, è emerso che Daniele rappresenta per tutti noi il candidato ideale e dato che per noi non esistono correnti interne, non abbiamo bisogno di far concorrere persone che rappresentino l’una o l’altra fazione. Per noi il punto centrale è rappresentato dal programma: è in quel momento che il cittadino partecipa davvero alla vita politica della propria città e non semplicemente tracciando una X sul nome di un Candidato all’interno di un’urna elettorale, con un programma già definito.

 MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO

PERCHE’ SI PERCHE’ NO

Mentre gli altri si affannano a scegliere una “faccia”, noi invece scegliamo i Cittadini e la tutela dei nostri diritti. 

Sono molte le domande che ci vengono poste riguardo alla costruzione della nuova Autostrada Tirrenica e ci teniamo a ribadire nuovamente alla cittadinanza il nostro deciso NO.
 

In questo progetto, come al solito, lo Stato regala ai privati ciò che è pubblico, svendendo una strada che i cittadini hanno pagato profumatamente con le loro tasse, cementificando il territorio (il progetto prevede: complanari, raddoppio dei viadotti, corsie aggiuntive, ecc. impattanti sull’ambiente circostante) e aggiungendo dei caselli per la riscossione del pedaggio, il più caro d’Europa, con tariffe che toccano 0,18 €/Km. 

Dal punto di vista economico, il pedaggio influirà negativamente anche sul commercio e le attività produttive locali, costringendo gli autotrasportatori ad aumentare i prezzi. 

Diciamo SI invece ad una manutenzione approfondita per la messa in sicurezza dell’attuale variante, in particolare nel tratto sud da Albinia a Civitavecchia, eliminando la pericolosità degli incroci a raso. 

Vogliamo inoltre ricordare che all’interno del progetto dell’Autostrada vi è anche la costruzione della 398 fino al Gagno, la seconda strada di accesso a Piombino. 
Questo è l’ennesimo ricatto che la nostra Amministrazione Comunale ha deciso di subire, dopo quello che ne prevedeva la costruzione col progetto dei Fanghi di Bagnoli.
 
Riteniamo che sia di fondamentale importanza una seconda via di accesso alla città, sia per un maggiore sviluppo portuale che per ragioni di sicurezza, ma non intendiamo per questo sottostare a nessun tipo di ricatto, ed è quindi nostra intenzione svincolarne la costruzione dal progetto SAT

Apprendiamo, al contrario, tra le pagine di discussione Facebook, la volontà da parte dei due Candidati alle Primarie PD, di realizzare l’Autostrada.

Quali sarebbero i vantaggi di tale costruzione per noi Cittadini? 

Il MoVimento 5 Stelle è un movimento di proposta, e non di protesta, come molti spesso ci attribuiscono, ma siamo convinti che il nostro futuro non debba passare attraverso i paletti che ci vengono imposti da giochi di potere, vecchia politica e interessi economici. 

                                                                                                    MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO

Professione Cittadini: presentazione del Candidato Sindaco

1654158 595229930555297 336574090 nEccoci qua, è arrivato per noi il grande giorno.

Ore 17:00: siamo tutti molto emozionati e agitati.

Il nostro “Portavoce” Candidato Sindaco lo è forse più di tutti, ma è anche molto onorato di essere stato scelto per portare la voce dei cittadini nelle istituzioni locali.  

Pian piano la sala si riempie, ma la gente ancora non sa chi è, perciò si percepisce molta curiosità nell’aria.

Nell’attesa ognuno di noi scambia quattro chiacchiere con i simpatizzanti, ricevendo molte parole d’incoraggiamento.

Nel frattempo, fuori, è il momento dell’arrivo del tipico carro di “Cicciolo”, che, come da tradizione, anche quest’anno sarà bruciato in Piazza Bovio.

Il flusso carnevalesco si divide in due correnti: una buona parte segue la marea nei festeggiamenti, mentre molti altri si dirigono verso l’ingresso della Saletta Rossa.

Ore 17:30: adesso la situazione è chiara, la sala è già colma. I giovani si alzano dalle poltrone per lasciare il posto agli anziani e noi, i “candidati”, ci schieriamo tutti insieme in cima alla stanza, ma è l’unica differenza che ci distanzia dal pubblico: siamo cittadini e rimarremo sempre tali.

Nel frattempo è arrivata la stampa locale.

Ore 17:40: ha inizio il dibattito, Massimiliano Santini prende la parola e dà il via alla serata. Con una piccola introduzione spiega che saranno i candidati stessi a presentarsi, dichiarando la propria età e il proprio lavoro/interesse, fino ad arrivare al Portavoce Sindaco, che sarà l’ultimo della lista.1920562 595229867221970 1305659975 n

Dall’insegnante al precario, dal commerciante all’impiegato tutti noi ci presentiamo e il cerchio si stringe, tra gli ultimi 3 nomi lasciamo i più quotati: Santini e Gottini.

Ma, con la sorpresa dei più, si presenta Daniele Pasquinelli: Ho 40 anni, sono un dipendente Lucchini e SONO IL CANDIDATO SINDACO PER IL MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO!

Il mistero è svelato: il nostro “Portavoce” Candidato Sindaco è DANIELE PASQUINELLI.

Dopo un breve ringraziamento a cittadini e compagni di viaggio, tra calorosi e stupìti applausi, Daniele inizia a presentare il programma, basato sull’esposizione dei “21PuntiPerPiombino”, accompagnati da alcune slide.

Al primo punto: “la parola al Cittadino: senza partecipazione nulla è possibile”. La partecipazione è necessaria, non solo per esprimersi su percorsi partecipati una tantum, ma anche e soprattutto per decidere, ad esempio, dove spendere dei soldi pubblici, individuando le priorità che siano davvero espressione dei cittadini. Fondamentale è poi la trasparenza, del bilancio in primis.

E poi ancora: energie rinnovabili e risparmio energetico, illustrate da Riccardo Regio, diversificazione economica (direzione cardine di tutto il programma), misure di equità sociale al passo con i tempi, attraverso la creazione di case di prima accoglienza per donne vittime di violenza e padri divorziati, fenomeno sempre più diffuso nella società contemporanea, mobilità sostenibile verso un centro sempre più vivibile, con maggiore attenzione alla mobilità ciclabile.

Susy Ninci espone un punto che ha l’obiettivo di sviluppare piccole startup innovative, magari gestite da giovani, all’interno del territorio di Piombino, attraverso la funzione di incubatore di aziende da parte del Comune.

E’ forte la convinzione sui punti centrali del programma per una Città a 5 Stelle: l’Acqua Pubblica, nel rispetto del referendum del 2011, e il progetto Rifiuti Zero, prevedendo la riduzione dei rifiuti, il riuso e la raccolta porta a porta spinta, “abbiamo già 2 discariche, ed una terza in costruzione. Vogliamo lasciare questi monumenti ai nostri figli? Con la corretta gestione dei rifiuti si può creare un posto di lavoro ogni 1.000 abitanti!”.

E ancora, riduzione dei costi della politica, il rifiuto dei gettoni di presenza per i consiglieri, che, se anche gli altri facessero altrettanto, ogni anno potrebbe comportare un risparmio per le casse comunali di circa 24.000 €. Non sono molti, ma potrebbero servire a pagare delle piccole ristrutturazioni nelle scuole. Stop alle consulenze esterne e valorizzazione del personale interno al Comune; la creazione di un Registro dei Tumori, assente in un territorio di comprovato inquinamento, in cui l’incidenza di questa malattia è piuttosto elevata; minore burocrazia e potenziamo della rete.

Temi mai trattati in passato che diventano il centro delle brevi e chiare spiegazioni di un emozionato, ma preparato Daniele Pasquinelli.

Daniele coglie l’occasione anche per togliersi qualche sassolino dalle scarpe: “E’ falso affermare che il MoVimento 5 Stelle Piombino vuole chiudere la fabbrica Lucchini! Sono un dipende di quest’azienda, vi pare possibile che voglia contribuire a causarne la chiusura?

1972539 595231507221806 1768275428 nQualche accenno ai concetti cari al MoVimento e ai cittadini: un NO deciso a Sat e alla realizzazione dell’Autostrada Tirrenica, “Attraverso il ricatto sulla sicurezza ci faranno pagare l’autostrada più cara d’Europa!”. Su questo tema assistiamo all’intervento di un quasi commosso Ubaldo Giardelli, che per noi rappresenta colui che ci ha spronati e incoraggiati fin dall’inizio di questa nostra avventura.

Infine il nostro secondo NO va al Polo di smaltimento navi che il PD prevede di creare a Piombino: “non esiste un progetto serio a riguardo, uno studio d’impatto ambientale approfondito.” Nel 2014, accettare il ricatto morale del lavoro in cambio di salute, non è più accettabile.

Parliamo infine di turismo, un turismo enogastronomico e culturale, che preveda la nascita di un Ecomuseo della Val di Cornia, spiegato nel dettaglio da Andrea Lessi, in cui far convergere tutte le attrazioni più importanti del nostro comprensorio, attraverso la creazione di itinerari tematici ed in cui i cittadini sono parte attiva, fondamentale per il progetto. Importantissimo sarà lo studio di un marchio di Piombino, un logo, uno slogan, in modo da rendere la nostra città spendibile su oggetti souvenir, on-line, su brochure, pacchetti turistici, ecc.

Massimiliano Santini illustra brevemente un’idea di riqualificazione del centro pedonale, The Mall, con “Piazza Verdi Verde”, che prevede un giardino pensile amovibile per rendere più vivibile e più attrattiva una piazza totalmente spoglia. C’è poi una nota di polemica riguardo alla recente approvazione di fine legislatura del regolamento urbanistico, vincolante per la prossima squadra di governo e al quale ci si dovrà attenere.1896766 595232290555061 222081458 n

Questo primo incontro “ufficiale” della nostra lista scorre via fra applausi e commenti positivi.

La serata volge al termine ed eccoci quindi al 21° punto di programma: “Aggiungi le tue proposte… Questo è il MoVimento 5 Stelle”.

Il concetto principale che abbiamo intenzione di trasmettere è proprio che senza la partecipazione dei cittadini, nessun progetto potrà essere portato a termine. Il nostro programma è liquido, in continuo aggiornamento, mai definitivo.

Il pubblico, a giudicare dagli applausi, ha capito.

PROFESSIONE CITTADINI !

Chi è Online
There are currently 1 user and 0 guests online.
Online users
LikeBox
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar