Privatizzazione della discarica: i grandi risultati dei "capaci".

La sciagurata volontà di privatizzare Rimateria e di consentire la costruzione di una nuova enorme discarica continua a riservarci ... See more

Il Movimento 5 Stelle Piombino comunica che lunedì 18 Febbraio, ci sarà una visita presso Rimateria della Commissione Regionale Rifiuti di cui farà parte anche il consigliere regionale del ... See more

Piombino 2020: una candidatura che è costata molto ma che non porterà soldi da investire nelle strutture sportive piombinesi.

Abbiamo ricevuto risposta dal Sindaco Massimo Giuliani alla nostra ... See more

FONTANELLE DELL'ACQUA: UN BELL’ANNIVERSARIO

Ad un anno dall'installazione delle fontanelle dell'acqua in Via Salgari e a Riotorto:
1'376'150 litri di acqua erogata equivalenti a circa 917'433 ... See more

Movimento 5 Stelle Piombino

Il Movimento 5 Stelle Piombino, con i suoi consiglieri e attivisti, è sempre stato in prima linea nella lotta contro la creazione di un Polo dei rifiuti nel nostro Comune con una posizione chiara ... See more

Questa mattina in Consiglio Comunale è stata approvata la delibera per Wecologistic.

Voti favorevoli: PD e Spirito Libero.

Voti contrari: M5S, Un'altra Piombino, Ferrari Sindaco Forza Italia, ... See more

Il Movimento 5 Stelle Piombino, con i suoi consiglieri e attivisti, è sempre stato in prima linea nella lotta contro la creazione di un Polo dei rifiuti nel nostro Comune con una posizione chiara ... See more

Movimento 5 Stelle Piombino

Il Movimento 5 Stelle Piombino condanna per l'ennesima volta la linea di condotta tenuta dall'amministrazione del Comune di Piombino dall'inizio della procedura che ha portato alla ratifica della ... See more

Resta aggiornato!

Il Movimento 5 Stelle Piombino condanna per l'ennesima volta la linea di condotta tenuta dall'amministrazione del Comune di Piombino dall'inizio della procedura che ha portato alla ratifica della ... See more

ACQUA:
RISPARMI PER I NUCLEI FAMILIARI NUMEROSI.

Asa è finalmente tenuta ad applicare il piano tariffario che il Movimento 5 Stelle Piombino in collaborazione col forum dei movimenti per l'acqua, ... See more

Movimento 5 Stelle Piombino

QUALE FUTURO VOGLIAMO PER PIOMBINO?
Le forze politiche che concorreranno alla prossima tornata elettorale comunale che tipo di programmazione territoriale propongono?
In questo contesto come si ... See more

QUALE FUTURO VOGLIAMO PER PIOMBINO?
Le forze politiche che concorreranno alla prossima tornata elettorale comunale che tipo di programmazione territoriale propongono?
In questo contesto come si ... See more

Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

Mercoledì 23 gennaio alle ore 15 :30 è convocata la IV Commissione Consiliare il cui ordine del giorno riguarda due argomenti molto importanti per il nostro territorio. Ricordando che le ... See more

Il Movimento 5 Stelle Piombino vuole comunicare pubblicamente il proprio NO al progetto Creo.

Piombino versa in una situazione davvero critica sotto il profilo ambientale: una discarica esaurita che ... See more

CI RISIAMO!

Emerge dal consiglio comunale di Venerdì 11/01 l'ennesima grave offesa ai cittadini, in questo specifico caso a quelli che si sono impegnati e autotassati per raccogliere le firme per ... See more

Non mancare!
Nell'Assemblea di Lunedi 14 parleremo del tema rifiuti, raccolta porta a porta, tariffa puntuale ecc..
Con la presenza di Andrea Romano, profondo conoscitore del tema e delle ... See more

Venerdì 11 Gennaio, alle ore 8:30, verrà convocato il Consiglio Comunale.

Queste sono le nostre proposte!

Ricordiamo che il Consiglio Comunale è pubblico e che possono entrare nell'aula ... See more

Ti aspettiamo stasera!

L'annuncio alla cittadinanza della volontà del sindaco Giuliani di dare vita a un gruppo di lavoro sullo stato della discarica è, per il Movimento 5 stelle Piombino, una presa di posizione iniqua, ... See more

🕘🕘🕘

Non perderti le nostre riunioni di Gennaio!

Luigi Di Maio

Manovra del popolo: FATTO! 😀

È la prima legge di bilancio scritta con il cuore e pensando agli italiani. Abbiamo ancora tanto da fare, ma la strada è quella giusta.
Voglio dire grazie a tutti. ... See more

Abbiamo appreso in questi giorni dalla stampa locale dell'abbandono di diversi membri della Segreteria dell'Unione Comunale PD, tutti facenti capo alla cosiddetta corrente " anselmiana " del partito. ... See more

Domani sera, ti aspettiamo!

Il Movimento 5 Stelle Piombino augura buone feste a tutti i Cittadini!

Approfittiamo per fare adesso gli auguri di Natale al PD, dato che alla ripresa pomeridiana il numero legale è caduto, con il conseguente scioglimento dei lavori.

Durante la seduta mattutina sono ... See more

Stasera nella nostra assemblea parleremo del prossimo consiglio comunale.
Partecipa anche tu!

Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

Cena di Natale del MoVimento 5 Stelle Piombino! 🎅⭐⭐⭐⭐⭐

DOPO LA NOSTRA VISITA ALLA SCUOLA ECCO LA NOVITÀ : 📌 Ci eravamo presi l'impegno di far chiarezza sulle problematiche del giardino della ... See more

LE IDEE, QUELLE GIUSTE.

Quando un'idea è giusta, mette comunque le radici. Il Movimento 5 Stelle Piombino presentò a Giugno 2017 la mozione sulla riqualificazione dell'acquedotto Cornia ... See more

+++Abbiamo chiesto alla Regione Toscana se sia legittimo che Rimateria faccia una discarica in area SIN.
Risposta della Regione: lo chiediamo a Rimateria!+++

Purtroppo ci troviamo a registrare un ... See more

Il Movimento 5 Stelle Piombino è alla ricerca di un fondo per aprire la propria sede ed essere così più raggiungibile dai propri elettori e da chi vorrà conoscerci. Aiutaci a rendere il Movimento ... See more

TI UNISCI A NOI?

Non mancare alla nostra cena di Natale, aperta a tutti i cittadini!
Se vuoi partecipare anche tu, commenta questo post oppure manda un SMS al 370 35 06 381.

Ti aspettiamo!

COMMERCIO, ARTIGIANATO, TURISMO, PMI.

Le recenti dimissioni dell'Assessore di riferimento, lasciano un pericoloso vuoto in vista della prossima stagione 2019, ormai alle porte.
Il Movimento 5 Stelle ... See more

Sergio Costa

A.A.A. Massimi esperti cercansi!
Ingegneri,avvocati, medici, esperti ambientali ed economisti con un comune denominatore: l'ambiente.
Stiamo cercando i migliori profili italiani per formare la ... See more

A.A.A. Massimi esperti cercansi!

Ingegneri,avvocati, medici, esperti ambientali ed economisti con un comune denominatore: l'ambiente.

Stiamo cercando i migliori profili italiani per formare la ... See more

Ricordiamo ai cittadini piombinesi che oggi 30 novembre è la scadenza per potersi iscrivere nelle liste degli SCRUTATORI.

Gli scrutatori saranno scelti dall'apposita commissione elettorare, formata ... See more

Il partito democratico isolato nella #votazione.

Comune di Piombino - Consiglio Comunale online

+++ CONSIGLIO COMUNALE +++

Segui la diretta al link qui sotto:
http://www.comune.piombino.li.it/pagina1803_consiglio-comunale-online.html

Portale Istituzionale del Comune di Piombino

EROSIONE COSTIERA: a Piombino al parco della sterpaia per un sopralluogo a seguito degli eventi calamitosi di fine ottobre. Vi raccontiamo delle esigenze dell ambiente e dei balneari, sentite qua: ... See more

+++CONSIGLIO COMUNALE+++

Si svolgerà giovedì 29 Novembre.
Ecco le nostre proposte!

Eccoci all’epilogo di un risultato annunciato:
la Regione Toscana ha giudicato non valida la garanzia della società Finworld per la polizza fideiussoria pagata da RiMateria.

Ripercorriamo ... See more

➡️Grazie alla sollecitazione del Movimento 5 Stelle Piombino, è stato ottenuto che il contratto di acquisizione delle quote di RiMateria da parte di Unirecuperi s.r.l. sia consultabile da tutti ... See more

Martedì 13 novembre i rappresentanti del Movimento 5 Stelle Piombino si sono incontrati con il Vice Capo di Gabinetto al Mise Ing. Giorgio Sorial per fare il punto della situazione sulla vicenda ... See more

ARRENDERSI MAI

Stamattina le commissioni referendaria si sono riunite per la terza volta. Mentre la commissione giudicante il quesito sulla vendita delle quote si aggiornerà mercoledì p.v., la ... See more

Archivi del mese: Dicembre 2013

E’ tempo di scelte coraggiose

E’ ufficialmente iniziata la corsa alle “aggregazioni”: i buoni propositi sono motivati non tanto per salire sul carro dei vincitori, quanto forse per mantenere una poltrona, o per arginare i consensi verso altre formazioni politiche che a livello nazionale hanno maturato una forte rappresentanza, e che a livello locale potrebbero ricoprire un ruolo fondamentale di governo o di reale opposizione ad un sistema, che fino ad oggi non ha conosciuto alternanze.

Dopo l’invito rivolto alle varie forze politiche cittadine da parte del consigliere Udc Coppola, per la realizzazione di un patto elettorale condiviso, basato su 5 punti principali, ieri 28 dicembre 2013  anche SEL ha inoltrato la sua proposta tramite lettera aperta pubblicata sul quotidiano locale Il Tirreno, lanciando un appello a chiunque abbia volontà di formare una lista civica in vista delle prossime elezioni comunali al fine di costruire un programma elettorale basato su valori e ideali della sinistra, in totale partecipazione e senza alcuna linea già precostituita.

La nostra proposta per il 2014 è invece un invito a tutti i cittadini a prendere piena coscienza di ciò che è stata e che sarà la nostra città, partecipando attivamente, già dal mese di gennaio, insieme al MoVimento 5 Stelle Piombino, per completare la stesura del programma da presentare alle prossime elezioni amministrative.

Ricordiamo che il M5S prevede il vincolo a ricoprire incarichi elettorali per un limite massimo di 2 mandati consecutivi, eliminando così qualsiasi tentativo di utilizzare la politica come mezzo per soddisfare interessi personali.

Nell’occasione vi auguriamo un felice anno nuovo, sperando che sia migliore di quello che ci apprestiamo a lasciare alle spalle.

MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO

Per contattarci :

info@piombino5stelle.it

tel. 366 1470306

pagina FB facebook.com/Movimento5StellePiombino

Odg su distacchi acqua per morosità causata da indigenza: la crisi ti ha reso povero? Non bere e non lavarti! Questo è, in pieno spirito natalizio, quanto votato dal Consiglio Comunale di Piombino.

distacco acquaIl Consiglio Comunale di Piombino ha bocciato, con i voti di PD, PDL e con l’astensione di Ascolta Piombino, un Ordine del Giorno nel quale si chiedeva di intervenire presso ASA affinché venissero “ripristinati i distacchi all’allacciamento della fornitura idrica per morosità causata da evidente indigenza degli utenti, a garanzia dell’igiene e della salute pubblica“. 

Esiste un’estrema coerenza politica che guida le scelte di questo Consiglio Comunale.

Col referendum 2011, 18.408 cittadini hanno preteso che l’acqua (in quanto bene comune indispensabile alla vita) non fosse considerata una merce e che la sua gestione non potesse essere finalizzata al profitto.

Non è stata data alcuna rappresentanza, nelle sedi istituzionali, a questo mandato esplicito: al contrario il Comune di Piombino è stato sempre subalterno rispetto a metodi tariffari che tendevano a vanificare il responso delle urne.

Nel caso dell’annunciata realizzazione delle “case dell’acqua”, riterremmo giusto, al contrario di quanto stabilito dall’Amministrazione Comunale, erogare un minimo quantitativo gratuito di acqua a tutti gli individui, mentre per quantità superiori introdurre il pagamento di piccole quote ad esclusivo fine di scoraggiare gli sprechi di un bene pubblico così prezioso.

Con la bocciatura dell’Ordine del Giorno citato, si tratta l’acqua come un qualsiasi altro bene di consumo, da comprare se economicamente in condizioni di farlo: quasi fosse possibile biologicamente e igienicamente farne a meno!

Perché non hanno pensato, eventualmente, all’introduzione di riduttori di flusso che avrebbero almeno garantito il minimo vitale di acqua per quelle famiglie?

Siamo convinti che, nonostante la bocciatura di tale Ordine del Giorno, il Sindaco sappia bene quali sono i suoi doveri, in quanto responsabile primo dell’igiene e della salute pubblica.

Pertanto provvederà a monitorare la situazione e ad attivarsi presso ASA perché non avvengano irresponsabili e illegali distacchi.

Vigileremo che ciò avvenga.

Il MoVimento 5 Stelle Piombino farà in modo che i cittadini non dimentichino il voto espresso dalle forze politiche rappresentate nel Consiglio Comunale.

Perché non è più tempo di parole: e i fatti vi condannano!

MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO

La Concordia a Piombino ? No Grazie…

Recentemente siamo stati contattati dalla redazione del TgLa7 relativamente al rilascio di un’intervista che ha avuto come argomento “La Concordia a Piombino”.

Pubblichiamo di seguito 2 video, nel primo troverete l’intervista integrale dove spieghiamo ampiamente perchè non vogliamo la Concordia a Piombino; nel secondo video invece troverete il servizio come è andato in onda, dopo che gli sono stati applicati tagli importanti.

Versione Integrale:

 

Versione Andata in Onda:

Liste d’attesa infinite: la situazione a Piombino non accenna a migliorare

liste2

Il MoVimento 5 Stelle Piombino qualche mese fa, studiando in maniera approfondita il mondo della sanità Piombinese, ha incontrato il Dott. Eugenio Porfido, neo Direttore dell’Usl 6 Livorno, recandosi direttamente nella sede presso il nostro capoluogo di Provincia, per richiedere alcuni chiarimenti in merito alle lunghissime liste d’attesa presenti per molti esami, in particolar modo per la risonanza magnetica e per le ecografie. 
L’ospedale della nostra città, dal 2011, dispone di un’apparecchiatura di ultima generazione, costata ben 2 milioni di euro, che in fase di acquisto venne pubblicizzata come uno strumento moderno ed efficiente che avrebbe sia ridotto le enormi liste di attesa (già all’epoca presenti), sia rappresentato in termini economici un investimento redditizio.
L’apparecchiatura infatti, una volta messa in funzione, grazie alle sue caratteristiche avrebbe dovuto essere ricercata per diagnosi precise e approfondite, non solo dai pazienti piombinesi. 
Il Dott. Porfido, accompagnato dal Direttore Sanitario, in quell’occasione sottolineò di aver fatto immediatamente partire la domanda di assunzione di personale tecnico specializzato, al fine di poter essere in grado di garantire in un prossimo futuro un numero maggiore di visite e, di conseguenza, avviare un percorso di ottimizzazione del servizio con la riduzione dei tempi di attesa. 

L’incontro fu quindi per noi molto proficuo e carico di aspettative per risolvere la problematica piombinese, tuttavia, a distanza di 5 mesi da allora, niente sembra essere cambiato, le liste d’attesa non accennano a migliorare. 

Abbiamo pericò deciso di scrivere di nuovo al Dott. Porfido per richiedere nuove delucidazioni in merito e vi riportiamo di seguito il contenuto della nostra lettera:

“Egregio Dott. Eugenio Porfido,

il MoVimento 5 Stelle Piombino con la presente intende ricordarle il contenuto dell’ultimo cordialissimo incontro tenutosi al momento del suo insediamento alla carica di Direttore Generale della ASL6 di Livorno.

Durante tale incontro c’illustrò le imminenti azioni volte a ridurre le liste di attesa per l’effettuazione di esami e visite, in particolar modo per quanto riguarda la diagnostica per immagini della radiologia dell’ospedale di Piombino, ove era previsto a breve l’assunzione di personale tecnico e medico.

Non ce ne voglia se le facciamo notare che da quel momento niente è cambiato, anzi, la situazione è inesorabilmente peggiorata a fronte di richieste legittime dei cittadini verso l’istituzione sanitaria.

Le liste d’attesa hanno raggiunto livelli impensabili di lunghezza, soprattutto per quanto riguarda le fasce economicamente più deboli, provocando come effetto la negazione per molti cittadini della possibilità di esercitare un diritto sancito dalla costituzione: il diritto alla salute.

Crediamo che non occorra fornirle dati inerenti ai tempi di attesa, sicuramente ne sarà già a conoscenza, ma un dato emerge negativamente sugli altri, ed è la mancanza di agende per l’anno prossimo alle RX Mammografie presso la nostra struttura di Piombino e la poco apprezzabile possibilità di prenotare tali esami presso Livorno o Cecina per l’anno 2015.

Altro motivo di costernazione è la scarsa capacità dell’azienda di utilizzare la Risonanza Magnetica in dotazione a Piombino, per la quale è praticamente impossibile prenotare RM articolari, mentre per le altre tipologie di analisi le liste di attesa sono di circa 8 mesi, per le ecografie 10 mesi e per le radiografie semplici 2 mesi, costringendo chi ha bisogno urgente di cure a rivolgersi al privato, come molte persone affette da patologie tumorali, per le quali il monitoraggio è indispensabile. 

Rinnovandole i nostri saluti, auspichiamo l’applicazione dei suoi buoni propositi iniziali. 

Il MoVimento 5 Stelle Piombino, con l’avvicinarsi del periodo festivo, coglie infine l’occasione per augurarle un buon Natale e un sereno anno nuovo.” 

Non appena ci sarà data spiegazione ai quesiti posti, pubblicheremo il contenuto di tale risposta ai cittadini.

MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO

Anche la Toscana ha il suo Porcellum


Il MoVimento 5 Stelle:

“Anche la Toscana ha il suo Porcellum, sarà che anche il consiglio regionale è anticostituzionale e alcuni membri illegittimi come il Parlamento nazionale?”

“Se la Corte Costituzionale affossa il porcellum, ne consegue che anche la legge elettorale toscana, e quindi il consiglio regionale, sono anticostituzionali. Infatti Calderoli nell’ideare il Porcellum ha attinto a piene mani dal sistema toscano, ideato dal centrosinistra per garantirsi un dominio incontrastato Altro che buon governo, qua il sistema è più marcio che altrove”.

Il MoVimento 5 Stelle porta la battaglia della legge elettorale anche in Regione.
Il deputato Samuele Segoni, come primo firmatario, e gli altri parlamentari toscani Massimo Artini, Chiara Gagnarli, Marco Baldassarre e Alfonso Bonafede hanno depositato oggi un’interpellanza al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro dell’Interno, al Ministro per le Riforme Costituzionali e al Ministro Affari Regionali e Autonomie.

“La recente decisione della Consulta è una sonora bocciatura anche per la Toscana: la mancanza di preferenze e le liste bloccate sono state inserite per la prima volta proprio nella nostra regione nel 2004, pochi mesi prima del Porcellum. A differenza di quanto avvenuto a livello nazionale, in Toscana governavano DS e Margherita che in questi nove anni, insensibili alle richieste democratiche dei cittadini, hanno pensato bene di non modificare quei meccanismi perversi della legge elettorale che toglie qualsiasi possibilità di scelta agli elettori. Meccanismi confermati poi dal Pd nel 2010 con il voto favorevole del Pdl”.

“Un golpe democratico per occupare incostituzionalmente il consiglio regionale con l’obiettivo di permettere a Rossi & co. (all’epoca assessore) di salvaguardare le proprie sacche di potere e gestire i propri affari come del resto è ormai chiaro agli elettori: dal MPS agli inceneritori, dalle privatizzazioni fino alla gestione del servizio idrico passando per la gestione dissennata della sanità”.

“Liste bloccate e premio di maggioranza sono i capisaldi del Pd toscano e dell’attuale legge elettorale – concludono i parlamentari toscani – Anche in Toscana si è perpetuato l’esproprio del diritto di voto, e si sono susseguiti anni di democrazia abusiva come ha fatto notare l’avvocato Aldo Bozzi riferendosi al Porcellum. L’intenzione manifestata nelle ultime ore dal PD e dagli altri partiti che da anni si spartiscono il potere regionale di approvare una nuova legge è tardiva e rappresenta una conclusione pilatesca alla storia regionale dell’ultimo decennio Per questo è arrivato il momento di finirla di citare la Toscana come esempio di buongoverno. Sotto una patina dorata, il sistema è marcio come nelle peggiori regioni italiane”.

Ufficio Stampa 
MOVIMENTO 5 STELLE

Manifestazione del 09/12/2013

“Il Movimento 5 Stelle Piombino tiene a precisare di avere avuto modo di leggere le motivazioni, che rispettiamo, dell’iniziativa di protesta in programma il 9/12/2013 a Piombino. Vogliamo però puntualizzare, per correttezza e trasparenza verso i cittadini, di non avere nè promosso nè contribuito ad organizzare tale iniziativa. Anche noi, come Movimento 5 Stelle, agiamo per la “rivoluzione”, ma la nostra vuole essere una “rivoluzione culturale” che passa attraverso l’apporto di informazione ai cittadini, e soprattutto attraverso una politica di cambiamento che ci allontani sempre di più da chi ha governato in maniera così negativa questo Paese negli ultimi 20 anni. Riteniamo che l’adoperarsi quotidianamente per il cambiamento sia già di per se una continua manifestazione.”

Chi è Online
There are currently 1 user and 0 guests online.
Online users
LikeBox
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar