1 month ago

CASO BERTOCCI - da " il Tirreno", 21/10/2018

Un altro pezzo di occupazione alza bandiera bianca nel nostro territorio. È recente la notizia che l’azienda Bertocci Montaggi ha avviato la procedura ... See more

1 month ago
Movimento 5 Stelle Piombino

Questa sera!

Non mancare!

Ti aspettiamo lunedì 22 a Populonia, nella Sala di Quartiere in Piazza Minto 1.

Link dell'evento:
https://www.facebook.com/events/551610861926781/

1 month ago
Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

Ora sul palco il Presidente del Consiglio
#Italia5Stelle
#m5s

1 month ago
Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

Sul palco di #Italia5Stelle il nostro ministro della giustizia Alfonso Bonafede

1 month ago

CASO BERTOCCI

Un altro pezzo di occupazione alza bandiera bianca nel nostro territorio. È recente la notizia che l’azienda Bertocci Montaggi ha avviato la procedura per il licenziamento di 15 dei ... See more

1 month ago

#Italia5Stelle
Con il consigliere regionale Gabriele Bianchi

1 month ago
Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

Siamo arrivati a #Italia5Stelle !
Abbiamo subito incontrato il consigliere regionale Giacomo Giannarelli

1 month ago
Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

In viaggio verso Italia a 5 Stelle!
#m5s

1 month ago

In piazza Cappelletti info point Movimento 5 Stelle Piombino.
Vieni a trovarci!

1 month ago

Non mancare!

Ti aspettiamo lunedì 22 a Populonia, nella Sala di Quartiere in Piazza Minto 1.

Link dell'evento:
https://www.facebook.com/events/551610861926781/

1 month ago

INFOPOINT!

Il M5S Piombino torna in piazza con i banchetti informativi.
Ci troverai sabato 20 Ottobre in Piazza Cappelletti, dalle 16:30 alle 19:30.

1 month ago

Pronti? Si parte 💪Domenica 21 ottobre
Italia 5⭐⭐⭐⭐⭐
Partenza da Piombino: h. 6.30 TERMINAL BUS Via Leonardo da Vinci
Da Venturina ZONA FIERA h. 6.45
Da Follonica ZONA STAZIONE Via ... See more

1 month ago

+++ SAVE THE DATE +++

Venerdì 26 Ottobre, alla sala del Perticale, si svolgerà un evento pubblico aperto a tutti i cittadini sul tema "sicurezza".

I relatori saranno due segretari del Sindacato ... See more

1 month ago

A seguito di alcune segnalazioni da parte di genitori di alunni di Via XXV Aprile, il Movimento 5 Stelle Piombino, attraverso i suoi consiglieri comunali, si è attivato per capire le motivazioni che ... See more

1 month ago

Sono disponibili ancora una decina di posti per #Italia5Stelle.
Partenza domenica 21 ottobre, ore 6:15 circa da Piombino.
Spesa prevista €20/22 a testa.
Rientro entro la mezzanotte a Piombino. ... See more

2 months ago

Sono stati pubblicati da Arpat i dati riguardo la raccolta differenziata nei comuni di alcune province toscane.

Nella nostra provincia, quella di Livorno, Piombino è ultima classificata tra le ... See more

2 months ago

Grazie al lavoro del nostro gruppo consiliare iniziato durante il Consiglio Comunale del 25/05/18, dove richiedemmo con una mozione di mettere in atto azioni per il contrasto all'abbandono di bombole ... See more

2 months ago

Vienici a trovare alla nostra assemblea pubblica!

Questa settimana si svolgerà giovedì 11 Ottobre alla Sala del Perticale in Via Lerario.

Porta un amico e segna la tua presenza al link ... See more

2 months ago
Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

Il Movimento 5 Stelle Piombino intende organizzare, per la giornata del 21 Ottobre prossimo, un pullman in occasione dell'evento Italia 5 stelle 2018, che si svolgerà a Roma a partire dal giorno ... See more

2 months ago

Sono state nominate in questi giorni dalla Giunta Comunale le due commissioni che valuteranno l'ammissibilità dei quesiti referendari su Rimateria.

Le stesse risultano composte dal Presidente ... See more

2 months ago

Da adesso siamo anche su Instagram!

Resta sempre aggiornato con il nostro nuovo account:
https://www.instagram.com/movimento5stellepiombino/

2 months ago

La nuova tariffa unica del trasporto per mezzo di autobus pubblici, entrata in vigore il 1 Luglio di quest'anno, mette fine a una situazione paradossale che lasciava mano libera, nella determinazione ... See more

2 months ago

Dal Tirreno di stamattina 🏷
#ortibottagone #wwf #ambiente #piombino

2 months ago
Movimento 5 Stelle Piombino

BUONE NOTIZIE!

Durante il consiglio comunale di ieri, 1 Ottobre, sono state approvate due nostre mozioni.

La prima prevede che chi beneficia di contributi in denaro erogati dal Comune, abbia ... See more

2 months ago
Giacomo Giannarelli

In diretta dal Metropolitan all'Assemblea generale confindustria, con Giacomo Giannarelli

Sono all assemblea annuale di Confindustria, ancora oggi viviamo un emergenza socio economica per la nostra costa TOSCANA, ecco il mio intervento:

2 months ago
Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

BUONE NOTIZIE!

Durante il consiglio comunale di ieri, 1 Ottobre, sono state approvate due nostre mozioni.

La prima prevede che chi beneficia di contributi in denaro erogati dal Comune, abbia ... See more

2 months ago

SECONDA PARTE DEL CONSIGLIO COMUNALE!

2 months ago

NON MANCARE!

Questa sera ti aspettiamo all'assemblea pubblica aperta a tutti i cittadini, dalle ore 21:00.

Segna la tua partecipazione al link ... See more

2 months ago

CONSIGLIO COMUNALE IN DIRETTA!

2 months ago

ASSEMBLEE PUBBLICHE DI OTTOBRE:

Lunedi 1/10 - Sala di quartiere del Perticale
Giovedi 11/10 - Sala di quartiere del Perticale
Lunedi 2210 - Sala di quartiere di Populonia
Lunedi 29/10 - Sala di ... See more

2 months ago

Con la Manovra del Popolo stiamo mantenendo le promesse fatte! Ieri dicevano che era impossibile. Oggi dicono che non si doveva fare. Domani rimarranno in silenzio.

2 months ago

+++ CONSIGLIO COMUNALE +++

Ecco le proposte che il Movimento 5 Stelle Piombino porterà nel prossimo Consiglio Comunale lunedì 01 ottobre 2018.

Condividi con gli amici!

2 months ago
MoVimento 5 Stelle

LA NORMA SUI SEGGIOLINI ANTI-ABBANDONO È LEGGE!

- In Italia 1 genitore su 4 ammette di aver dimenticato il figlio in auto
- Nel 2018 in tutto il mondo hanno perso la vita già 45 bambini ... See more

2 months ago
Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

Il Movimento 5 Stelle Piombino intende organizzare, per la giornata del 21 Ottobre prossimo, un pullman in occasione dell'evento Italia 5 stelle 2018, che si svolgerà a Roma a partire dal giorno ... See more

2 months ago

INUTILE ARRAMPICARSI SUGLI SPECCHI.

Leggendo il comunicato di risposta del PD alla grande mobilitazione cittadina contro il progetto Rimateria, si evidenziano chiaramente alcune importanti ... See more

2 months ago

Come Movimento 5 Stelle Piombino ci auguriamo che la notte che sta per arrivare porti consiglio ai sindaci del Comune di Piombino, Campiglia, Suvereto e San Vincenzo, che domani trovino il coraggio ... See more

2 months ago

DOMANI SERA.

Ti aspettiamo a Riotorto!

2 months ago

🏷 22.09.2018

Questa mattina si è svolta la manifestazione, programmata dal Comitato Salute Pubblica di Piombino, contro l'ampliamento della discarica di Ischia di Crociano.
La partecipazione è ... See more

2 months ago

In diretta dalla manifestazione contro l'ampliamento della discarica di Ischia di Crociano

2 months ago

Sabato 22 settembre, alle ore 10.00, in piazza Cappelletti, si terrà una manifestazione organizzata dal comitato salute pubblica contro l'ampliamento della discarica di Ischia di Crociano.
Il M5S ... See more

2 months ago

Abbiamo raccolto tutte le delibere e le determine approvate dall'Amministrazione relativamente alla candidatura di Piombino 2020 sia per la realizzazione di eventi, sia per campagna pubblicitaria. ... See more

2 months ago

BOMBOLE DEL GAS: SI PUÒ FARE DI PIÙ (SENZA ESSERE EROI).

Apprendiamo con soddisfazione che l'Amministrazione Comunale ha dato un seguito all'approvazione della nostra mozione sull'abbandono ... See more

3 months ago

Il M5S Piombino si ritrova nella consueta Assemblea Pubblica aperta a tutti i cittadini.
Vieni a trovarci Lunedì 17 Settembre, alle ore 21:00, alla sala del Perticale!

Segna la tua partecipazione ... See more

3 months ago

Manette: un “bignami” per capire il PD.

Desideriamo ripercorrere la storia di una nostra mozione, risalente a quasi 3 anni fa, quando chiedemmo al consiglio comunale di approvare la nostra ... See more

3 months ago

Ricordiamo a tutti che questa sera ci sarà la consueta assemblea pubblica settimanale.
Ore 21.00, sala del Perticale.
Vi aspettiamo!

3 months ago

3 months ago
La lente dei 5 Stelle sul porto di Piombino

ADDIO ALLA TRATTA MOBY PER LA SARDEGNA
E’ notizia di questi giorni il saluto che Moby (nella linea commerciale Piombino- Sardegna) ha dato alla nostra città, lasciando sul campo un altro vuoto in ... See more

PIOMBINO: Dopo lo stop della tratta commerciale per la Sardegna e i numeri diffusi dall'Autorità portuale, i pentastellati vogliono approfondire la situazione

3 months ago

Questa mattina il Consiglio Comunale di Piombino ha RESPINTO, con il voto contrario del PD, l'ordine del giorno che proponeva di indire un referendum consultivo sul progetto RiMateria.

3 months ago
Sul progetto RiMateria si pronunci la popolazione - Stile libero

Sul progetto RiMateria si pronunci la popolazione: comunicato congiunto di tutte le forze di opposizione in consiglio comunale.

PIOMBINO 29 agosto 2018 - Il PD fino ad oggi ha gestito RiMateria dettando gli indirizzi di una scellerata politica dei rifiuti. Non sono condivisibili due scelte politiche assunte. Da un lato, la ... See more

3 months ago

Ricordiamo a tutti gli interessati che questa sera ci sarà l'assemblea pubblica presso la sala del quartiere di Riotorto (via delle scuole 11/e) alle ore 21.00.
Vi aspettiamo!

4 months ago

Ieri era toccato allo striscione del Coordinamento Art.1, oggi alla bandiera dell'USB. Possiamo solo augurarci che questa volta, la rimozione della bandiera, sia da considerare come l'avventato atto ... See more

4 months ago

4 months ago
Movimento 5 Stelle Piombino

Da questa sera la riunione settimanale del Movimento 5 Stelle Piombino si terrà presso la sala di quartiere a Salivoli.
⭐⭐⭐⭐⭐

ECCO TUTTE LE ASSEMBLEE DEL MESE DI LUGLIO!

Condividi con gli amici e vieni a trovarci!

4 months ago

ANTICIPO PER UNA POLIZZA GIA' PAGATA?

Apprendiamo da un articolo comparso su Stile Libero il 20/07/2018 che: ”Caramassi non ha avuto, al riguardo, remore ad ammettere che venerdì 13 luglio scorso ... See more

4 months ago
MoVimento 5 Stelle

ADESSO SI COMINCIA DAVVERO!
Sono passati quasi due anni e le comunità colpite dal sisma del centro Italia non possono più aspettare. Per questo abbiamo approvato quello che si può definire ... See more

4 months ago
Rifiuti, sviluppo, infrastrutture. Le idee dei Cinque Stelle per Piombino

Il capogruppo del Movimento Cinque Stelle in consiglio regionale Giacomo Giannarelli ha visitato la discarica Rimateria di Ischia di Crociano. No a un ampliamento superiore alle 400mila tonnellate, ... See more

4 months ago
Foto dal post di Movimento 5 Stelle Piombino

Nel pomeriggio abbiamo visitato insieme a Giacomo Giannarelli i cantieri del porto.

4 months ago
Sopralluogo in discarica, la virata 5 Stelle VIDEO

PIOMBINO: Sopralluogo in discarica del consigliere regionale Giannarelli e dei 5 Stelle locali. Promessa di tornare, l'intento è un cambio di rotta

4 months ago

In diretta con il comitato dei cittadini di Colmata

Archivi del mese: aprile 2013

RIFIUTI ZERO: dalla proposta alla legge

Rifiuti Zero”, è il momento di tornare a parlare, in maniera comprensibile a tutti, dei veri problemi del paese, che sono fortemente legati al nostro futuro e alla sostenibilità ambientale del nostro modello di sviluppo. 

Questo progetto mira ad una riforma organica del sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti, articolato attorno a cinque parole chiave: sostenibilità, ambiente, salute, partecipazione e lavoro.

Il Comitato Promotore Nazionale (www.leggerifiutizero.it) formato da comitati e cittadini e totalmente auto-organizzato (ben lontano dai soldi e dagli apparati dei partiti) ha depositato lo scorso 27 marzo la Proposta di Legge per Rifiuti Zero, elaborata, nei mesi precedenti, con il contributo di cittadini ed esperti di fama internazionale, a proposito della possibile riduzione dei rifiuti nell’ambito della “Campagna Mondiale Rifiuti Zero entro il 2020”, sostenuta dalla Global Alliance for Incinerators Alternatives (www.gaia.org) ed a livello italiano da Zero Waste Italia (www.ambientefuturo.org).

Il MoVimento Cinque Stelle Piombino ha particolarmente a cuore quest’iniziativa e si appresta perciò a contribuire alla raccolta firme per la presentazione di questa proposta di legge in Parlamento (ne occorrono 50.000 in tutta Italia), con la garanzia che questa volta la presenza dei nostri portavoce nelle istituzioni non permetterà che la proposta resti chiusa in un cassetto, come invece è stato per l’iniziativa “Parlamento Pulito”. 

Analizziamo in sintesi le finalità generali del presente disegno di legge, che si fondano sulle seguenti linee direttrici:

1. far rientrare il ciclo produzione-consumo all’interno dei limiti delle risorse del pianeta;

2. rispettare gli indirizzi della Carta di Ottawa del 1986;

3. rafforzare la prevenzione primaria delle malattie attribuibili a inadeguate modalità di gestione dei rifiuti;

4. assicurare l’informazione continua e trasparente alle comunità in materia di ambiente e rifiuti;

5. riduzione della produzione dei rifiuti del 20% al 2020 e del 50% al 2050 rispetto alla produzione del 2000;

6. recepire ed applicare la Direttiva quadro 2008/98/CE;

7. recepire ed applicare il risultato referendario del giugno 2011 sull’affidamento della gestione dei servizi pubblici locali.

Per perseguire le suddette finalità, vi sono tutta una serie di misure finalizzate a promuovere ed incentivare, anche economicamente, una corretta filiera di trattamento dei materiali post-utilizzo, nonché spostare risorse dallo smaltimento e dall’incenerimento verso piuttosto la riduzione, il riuso e il riciclo.

E’ importante quindi contrastare il ricorso crescente alle pratiche di smaltimento dei rifiuti distruttive dei materiali, riducendo progressivamente il conferimento in discarica e l’incenerimento. 

Sancire inoltre il principio “chi inquina paga” prevedendo la responsabilità civile e penale per il reato di danno ambientale a chi contribuisce a inquinare e distruggere l’ambiente, sarebbe auspicabile come atto di civiltà. Infine è importante dettare le norme che regolino l’accesso dei cittadini all’informazione e alla partecipazione in materia di rifiuti. 

Inoltre, negli ultimi giorni molte testate giornalistiche hanno ripreso la notizia Ansa del 15 aprile, che titolava così: “Un italiano sul tetto dell’ecologia mondiale”. 

Si tratta della notizia dell’assegnazione del Premio Ambientale Goldman, meglio conosciuto come il premio ‘Nobel’ per l’ambiente, a Rossano Ercolini, un maestro di scuola elementare toscano. Così lo stesso giorno in cui a San Francisco Rossano Ercolini riceveva il prestigioso premio, a Roma, in completa solitudine, i parlamentari del M5S esaminano e perfezionano la “Rifiuti Zero” nell’ambito delle commissioni permanenti, disertate da tutti gli altri gruppi parlamentari con la scusa che le commissioni non sono legittimate a lavorare. 

Noi del MoVimento Cinque Stelle Piombino siamo orgogliosi di apprendere la notizia di questo premio, sia perché come italiani, e ancor più come toscani, ci sentiamo lusingati, ma anche soprattutto perché in tempi non sospetti abbiamo invitato questo signore a Piombino, precisamente il 27 gennaio scorso. Organizzammo una conferenza su “Rifiuti Zero”, di cui Rossano è promotore in Italia, in collaborazione con l’inventore di questo progetto, il Professor Paul Connett

Quest’evento fu purtroppo completamente ignorato dai media e dalle nostre istituzioni locali (Sindaco, Assessori, Asiu, ecc…), che nonostante fossero stati invitati, non presenziarono. Per chi fosse interessato suggeriamo questo link, in cui potrete trovare la registrazione dell’intera conferenza di Piombino: http://www.ustream.tv/recorded/28845851

Desideriamo quindi informare tutti i cittadini che oggi (Sabto 27 Aprile 2013) il MoVimento Cinque Stelle Piombino raccoglierà le firme per la legge d’iniziativa popolare Rifiuti Zero presso il banchetto in Piazza Cappelletti, dalle ore 16.00 alle ore 19.00, con la presenza dell’autenticatore nella persona dell’Assessore Marco Chiarei, che ringraziamo per la sua disponibilità. 

Potrete comunque firmare i moduli della raccolta firme anche presso l’Ufficio URP del Comune, la mattina dal Lunedì al Venerdì (9.00-13.00) e il Mercoledì pomeriggio (15.30-17.30). 

Il MoVimento Cinque Stelle Piombino sarà comunque presente in Piazza Cappelletti anche la stamattina dalle 9.00 al 12.30 per il progetto Programma Insieme

MOVIMENTO CINQUE STELLE PIOMBINO

Nuovi aumenti sui parcheggi a pagamento

parcometri-rif-romaIl MoVimento Cinque Stelle Piombino, appresa la decisione del Comune di estendere in prossimità del centro città i parcheggi a pagamento, a scapito di quelli gratuiti, abbinato all’aumento delle tariffe orarie di sosta di quelli già esistenti, ritiene sia una scelta assolutamente inopportuna e ingiustificata in un momento di difficoltà economica che sta oltremodo gravando sui cittadini.

Non é credibile come giustificazione il disincentivo all’uso dell’auto nelle zone adiacenti al centro storico, o il favorire la sosta a breve termine, soprattutto per il fatto che l’amministrazione non ha elaborato nessuna nuova alternativa alla mobilità classica, come ad esempio il “Car Sharing”, o un servizio navetta da parcheggi periferici gratuiti, ma crediamo piuttosto che questo sia un pretesto per incrementare gli introiti della società Piombino Patrimoniale, incaricata degli accertamenti e delle riscossioni dei parcheggi a pagamento.

Questo tipo di gestione indiretta, seppur affidata ad una società di cui il Comune è socio esclusivo, inevitabilmente produce un aumento dei costi di gestione che naturalmente andranno a ripercuotersi sulle tariffe di sosta, che infine il cittadino sarà costretto ad esborsare.

Per questo motivo riteniamo che gestire direttamente i parcheggi da parte del Comune sarebbe notevolmente più vantaggioso sia per l’Amministrazione, che per gli utenti, in quanto il Comune dispone già di un Corpo di Polizia Municipale che, ricordiamo, è organo preposto anche al controllo delle aree di sosta a pagamento.  

Ricordiamo inoltre che questo progetto di “Smart City” come descritto dall’assessore Elisa Murzi, costerà la ragguardevole cifra di 781.000 €, di cui 250.000 € elargiti dalla Regione e il restante ottenuti tramite un mutuo, il tutto per avere qualche cartello elettronico che segnala il numero dei posti liberi e qualche telecamera sparsa per la città.

Come potrebbero essere impiegati meglio questi soldi pubblici lo lasciamo alla libera interpretazione.

Facciamo inoltre notare che nuove tassazioni a breve cadranno sulla testa dei cittadini, tra cui le TARSU e TARES, ragion per la quale il MoVimento 5 Stelle Piombino si oppone fermamente a questo nuovo balzello per i cittadini e allo sperpero di danaro pubblico.

MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO                                                  

Programma Insieme… verso le amministrative 2014

Il MoVimento 5 Stelle Piombino presenta il progetto

PROGRAMMA INSIEME

Programma Insieme

PROGRAMMA INSIEME” è il percorso partecipativo di cui il MoVimento di Piombino è promotore ed ha lo scopo di coinvolgere i cittadini nella vita politica della propria città, nell’ottica del “5 stelle pensiero”, in cui attivarsi e smettere di delegare gli altri sulle questioni che ci riguardano da vicino, sono le parole d’ordine.

Questo percorso partecipativo si svolgerà su vari canali, proprio perché siamo pienamente consapevoli che non tutti sono capaci di informarsi soltanto on-line e non tutti hanno dimestichezza con il computer, perciò cercheremo di affiancare ai canali classici del Movimento, anche quelli più semplici e immediati.

Utilizzeremo in primis il nostro sito internet www.piombino5stelle.it, in cui verrà creata un’area apposita per il progetto, collegata ad un forum, in cui sarà possibile iscriversi, inserendo le proprie idee e proposte all’interno delle aree tematiche presenti.

Inoltre, durante le riunioni settimanali abituali, d’ora in poi, porteremo avanti il metodo dei “tavoli di lavoro”, dividendoci perciò in gruppi che si occuperanno di analizzare le varie problematiche. I nuovi cittadini che si presenteranno potranno quindi scegliere il tema che più interesserà loro, per capacità, per competenze lavorative e di studio, oppure semplicemente per curiosità, e potranno unirsi al tavolo, partecipando alla discussione.

A breve riprenderanno anche i banchetti sul territorio, in cui presenteremo il progetto attraverso un contatto diretto con le persone, allestendo ad ogni banchetto un tavolo informativo, di volta in volta diverso, sui temi trattati, in modo che ogni cittadino interessato possa visionare l’avanzamento dei lavori e chiedere informazioni.

Affiancheremo infine a tutti questi canali, anche il più immediato ed intuitivo, ovvero Facebook, attraverso la creazione di un Gruppo Aperto denominato appunto “PROGRAMMA INSIEME”, nel quale sarà possibile iscriversi, visionare il regolamento e partecipare. All’interno del gruppo saranno poste delle domande da parte degli amministratori, alle quali i cittadini potranno rispondere esprimendo le proprie idee sull’argomento. Sarà inoltre possibile per gli iscritti anche proporre direttamente un tema e, attraverso il confronto con gli altri, provare a trovarne la soluzione. Le idee più interessanti verranno selezionate e trasferite sul forum del sito, invitando le persone che le hanno proposte a iscriversi e partecipare attivamente. (https://www.facebook.com/groups/417926574963665/

Il progetto ha come fine ultimo, quello di coinvolgere i cittadini a scrivere insieme a noi il programma elettorale delle elezioni comunali previste per il 2014.

La democrazia partecipativa parte proprio da qui: informarsi, attivarsi e proporre le proprie idee senza paura. Solo così sarà possibile intraprendere un cammino insieme per rendere la nostra città, una città a 5 stelle.

 

MOVIMENTO 5 STELLE PIOMBINO

Parco Eolico Campiglia Marittima e Piombino

parco eolicoNonostante il progetto originario, sia stato in parte modificato con una Variante presentata in febbraio 2013, nella stessa Variante permangono, a nostro avviso, tutti gli aspetti negativi ed i motivi ostativi che ci inducono ad essere contrari a questo progetto.

 

La Variante al progetto originario, ha infatti abbandonato il folle proposito di disseminare di torri eoliche tutto il territorio agricolo pianeggiante dei nostri due comuni, risparmiando così interamente le aree ad est del fiume Cornia e, ha ridotto di 6 unità il numero delle torri.

L’impianto,sarà composto da 11 aereo generatori con potenza elettrica pari a 1,8 MW per una potenza elettrica complessiva dell’impianto è dunque pari a 19,8 MW.

 

A parte questo, le 11 turbine eoliche rimanenti, ridistribuite e concentrate in due raggruppamenti principali, nella zona di Montegemoli e nella zona delle Lavoriere, continuano ad interessare vaste aree di territorio rurale ad alta vocazione agricola, la messa in opera degli aerogeneratori necessiterà comunque di chilometri di canalizzazioni per il trasporto di energia, di nuovi tratti di strade e di interventi di adeguamento su quelle esistenti poiché trattandosi di strade secondarie, alcune delle quali di tipo vicinale, non sono adeguate a sopportare il traffico pesante.

 

Alcune delle turbine sono state inoltre piazzate, in modo arbitrario e senza il dovuto consenso anche su terreni di proprietà di soggetti che hanno espresso la loro contrarietà all’operazione, trattandosi per lo più di agricoltori e coltivatori diretti dediti all’agricoltura ed all’attività agrituristica come unica fonte di sostentamento.

Con più precisione le turbine sono ubicate in parte nelle campagne nei pressi di Montegemoli e Rinsacca per il Comune di Piombino ed in parte nella zona della Lavoriere e Ghiacci Vecchi per il Comune di Campiglia, questo è un territorio che, nel suo complesso, conserva intatta una chiara connotazione rurale ed il suo paesaggio contribuisce a completare l’immagine della Val di Cornia nelle sue diverse componenti che vanno dai rilievi collinari con i borghi storici, dalla pianura con le fattorie ed i poderi, dai boschi alle coste fino ai beni archeologici, il tutto sintetizzato nel sistema dei Parchi.

 

Oltretutto c’è da considerare la vicinanza di alcuni aereo generatori alla Padule Orti-Bottagone che si trova all’interno di un Sito d’Importanza Comunitaria (SIC IT5160010 nel Comune di Piombino(Li).
E’ anche una Zona di Protezione Speciale (ZPS IT5160010).
L’area dell’Oasi è di 126 ettari, ed è Riserva naturale provinciale (LR Toscana 49/95) .

 

Questo implica un’alterazione non indifferente all’habitat e alle abitudini della fauna stanziale e migratoria, oltre ad il rischio reale di impatto fisico dei volatili con le strutture degli impianti.

 

Rimaniamo esterrefatti sulla mancata informazione data dalle amministrazioni dei comuni interessati sul progetto e parimenti allo stato attuale non si capisce peraltro quali siano i vantaggi concreti,a livello economico, di questo cosiddetto ‘parco eolico’, visto che nulla del guadagno garantito alla WKN con la produzione di energia drogata con contributi statali ricade sulla popolazione della Val di Cornia.

Resta il fatto che questo progetto se attuato potrebbe creare un precedente pericoloso per la trasformazione dei terreni agricoli a tutta una serie di speculazioni in nome dell’ ENERGIA PULITA.

 

Rimangono solo i costi di mantenimento e ricostruzione delle strade interessate dal passaggio dei camion per il trasporto delle pale, a carico del Comune ovvero della cittadinanza di Piombino e Venturina, e l’ennesima occupazione di suolo fertile a discapito di agricoltura e turismo sostenibile,che ne è diretta conseguenza.

 

Pertanto sarebbe utile sapere cosa ne pensano le amministrazioni di Campiglia e Piombino a tale proposito, nella speranza che la popolazione possa essere adeguatamente informata del nuovo progetto, tenendo presente che quello precedente è stato bocciato all’unanimità’ dal consiglio comunale di Campiglia nel mese di aprile 2012, avendo esso evidenziato le forti criticità’ presenti nel progetto stesso a livello di occupazione di suolo fertile, allargamento di strade, impatto visivo eccessivo.

 

Precisiamo che hanno espresso posizioni critiche le associazioni degli agricoltori (CIA e Coldiretti) e molti operatori del turismo, nonché un comitato di agricoltori e cittadini della zona di Lavoriere e Campo all’Olmo, che ha raccolto oltre 160 firme per un appello che chiede ai Comuni, alla Provincia e alla Regione di respingere il progetto.

 

Attendiamo pertanto speranzosi che l’amministrazione comunale si attivi per una reale partecipazione della cittadinanza, spiegando nello specifico costi e vantaggi, facendo seguire alle belle parole di partecipazione che ultimamente profferiscono in qualunque sede atti concreti e tangibili .

 

Noi ad ogni No affianchiamo un Si. A questo proposito vogliamo puntare ancora l’attenzione sul fatto che esistono, in Val di Cornia, ampi spazi, dell’ordine di centinaia di ettari, che meglio si presterebbero alla localizzazione di grandi impianti per la produzione di energia pulita, come gli ambiti industriali dismessi, in degrado o sottoutilizzati, gli ambiti delle cave che devono essere recuperati e/o anche gli ambiti artigianali, per i quali gli strumenti urbanistici prevedono nuove future espansioni e infine e non per ultima l’area Lucchini con 540 ettari inutilizzati.

 

Oltre a questo pensiamo che il territorio della Val di Cornia e, quello di Piombino in modo particolare, stia già fornendo un contributo più che significativo dal punto di vista del bilancio energetico della Toscana con la presenza delle grandi centrali termoelettriche sulla costa e, stia provvedendo ampiamente anche alla produzione di energia da fonti rinnovabili, con la presenza di grandi impianti fotovoltaici (anch’essi disseminati malamente nelle nostre campagne) ed una centrale ad oli vegetali a biomasse a Montegemoli.

Senza contare l’ esistenza di altri due progetti in itinere, di cui il primo per il parco eolico di sei torri al quagliodromo ed il secondo per una nuova centrale a biomasse sempre a Montegemoli.

 

Da parte delle amministrazioni locali occorrerebbe magari un piano regolatore che incentivasse   la bioedilizia ,la bioarchitettura ed il fotovoltaico per ogni singola abitazione .

 

ll rumore di una turbina eolica, dovuto essenzialmente al vento incidente sulle pale, sembra favorire, nei residenti di abitazioni nelle immediate vicinanze, la “sindrome da pala eolica”, un insieme di disturbi a sfondo neurologico.

 

La Regione Toscana sta effettuando la valutazione di impatto ambientale e il 24 aprile sarà l’ultimo giorno per esprimere posizioni in merito. Ci auspichiamo che venga confermata la contrarietà sul VIA al progetto. Durante incontri sul territorio e banchetti ci è stata chiesta dai cittadini chiarezza e informazione sul progetto. I cittadini devono poter decidere sul loro futuro e su opere che potrebbero sconvolgere l’assetto paesaggistico e agricolo di tutta la Val di CorniaSe non sarà così ci opporremo nelle sedi opportune al fine di far rispettare la volontà popolare già espressa dall’opinione pubblica e dalle centinaia di firme raccolte per il NO al parco eolico.

 

MoVimento 5 Stelle Campiglia Marittima – Venturina

 

MoVimento 5 Stelle Piombino

 

Il nostro Presidente della Repubblica

 

Il MoVimento ha espresso un miracolo: la signora Gabanelli Presidente della Repubblica italiana.
E’ straordinario, proprio in sintonia col MoVimento. Io spero vivamente che accetti e volevo dare un consiglio a Bersani. Senza ironie, senza battute. Seriamente. Potrebbe essere un punto di incontro: voti la Gabanelli anche lei. Voti una signora che ha sempre fatto bene il suo lavoro. La Gabanelli è una che non ha mai fatto inciuci con Berlusconi, un miracolo di questi tempi. E poi è una signora. Sarebbe veramente un grande segnale. Sì, qualcuno ha detto che potrebbe diventare con la Gabanelli la Repubblica delle manette. Eh! Chissà che non sia un’idea anche quella con la quale ci potremmo togliere qualche soddisfazione. Ci pensi Bersani, ci pensi. Potrebbe essere veramente l’inizio di una, chissà, collaborazione. Provi. Provi a votarla. E cominciamo da lì. Poi vedremo: rimborsi elettorali, legge anti corruzione, incandidabilità di Berlusconi. Magari troveremo una convergenza. Se non con lei, con i giovani del PD.
Grazie per l’ascolto.

 

(Beppe Grillo)

Camera dei Deputati – Resoconto della giornata 10 aprile 2013

Ore 10.00 Commissione ombra Lavoro M5S Abbiamo valutato alcuni aspetti delle nostre future proposte e pianificato alcuni incontri. Ci siamo messi in contatto con un responsabile sulla sicurezza sul lavoro, da incontrare la prossima settimana, per collaborare sull’argomento.

 

Ore 14.00 Assemblea generale Abbiamo votato lo Statuto del Gruppo Parlamentare M5S che consegneremo all’Ufficio di Presidenza della Camera. L’assemblea è stata trasmessa in streaming su La Cosa.

Un equilibrio delicato

 

 

“Il cibo che mangi può essere la più sana e potente forma di medicina o la più lenta forma di veleno”. (Ann Wigman)

Evento organizzato dal Movimento 5 Stelle Piombino sul tema della relazione che esiste tra alimentazione e salute, attraverso la proiezione di un documentario basato su interviste a medici, nutrizionisti e ricercatori di varie università del mondo.

Relatrice della serata: la Dottoressa Silvana Bisogni.

Seguirà alla proiezione una discussione aperta sui temi trattati.

 

Cav. Dr.Silvana Bisogni, Piombinese, laureata in medicina e chirurgia presso l’Università di Pisa nel 1981 e specializzata in odontoiatria presso l’Università di Siena nel 1986.
Ha lavorato nel suo studio privato di Piombino fino al 1994, anno del suo trasferimento alle Seychelles.
Nel 2007 è stata insignita del titolo di Cavaliere d’Italia per i suoi meriti professionali.
Dal 2009 ha iniziato il suo percorso di approfondimento sul rapporto tra nutrizione e salute e le sue ripercussioni in campo economico.

 

 

Richiesta Autenticatori per la proposta di legge d’iniziativa popolare “Rifiuti Zero”

Informiamo tutti gli interessati che il MoVimento 5 Stelle Piombino ha provveduto a protocollare in Comune la richiesta ufficiale per avere la disponibilità, da parte di Consiglieri, Sindaco, Assessori e Segretario Generale, a presenziare ai banchetti in qualità di autenticatori per la raccolta firme a sostegno della proposta di legge d’iniziativa popolare, denominata RIFIUTI ZERO.

Vi rendiamo partecipi in quanto il Movimento di Piombino non ha ancora un Cittadino Portavoce all’interno del Comune, ed ha perciò necessità di richiedere la collaborazione di un pubblico ufficiale per l’autenticazione delle firme raccolte, analogamente a quanto è accaduto durante il Firma Day. 

Ci auguriamo di incontrare il contributo di alcuni di essi, in quanto, in funzione del ruolo che ricoprono, dovrebbero rendersi disponibili per assicurare l’applicazione della democrazia e dei diritti dei cittadini che rappresentano. 

Protocollo Autenticatori RZ small

Continua a leggere

Triangolo delle Bermude: dopo le Isole spariscono anche gli striscioni. Unico superstite? Il Malcontento cittadino

italiagiustapiombino

Lo striscione di contestazione  comparso in Via della Pace e fotografato alle ore 8 di questa mattina, è magicamente scomparso dopo soli 40 minuti…. Sarà stata una raffica di vento o qualcuno (a caso) si è sentito tirato in causa?  

L’ennesima dimostrazione che un libero cittadino non è altrettanto libero di esprimere un dissenso nei confronti di chi è responsabile di tale scempio. 

Il MoVimento 5 Stelle Piombino

 

 

Chi è Online
There are currently 1 user and 0 guests online.
Online users
LikeBox
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar